Riabilitazione ed esercizi per la bunionette

Il dott. Julien Lopez ti consiglia e ti accompagna nelle cure postoperatorie della riabilitazione e degli esercizi per la bunionette.

Sedute fisioterapiche per la bunionette

Sedute di fisioterapia per la bunionette e per altre patologie del piede possono essere prescritte per la riabilitazione postoperatoria. Per adattare il tipo di presa in carico, il dott. Julien Lopez ti segue regolarmente, dai trattamenti non chirurgici fino alle cure postoperatorie.

Prima di affrontare le cure postoperatorie e in particolare la riabilitazione, è necessario capire la patologia del quinto dito varo.

Definizione del quinto dito varo

Il quinto dito varo è una deformazione del mignolo. Chiamato anche “bunionette” o “callo del sarto”, è una patologia che provoca disagio nel calzare le scarpe e nel camminare. L'avampiede è formato da 5 ossa metatarsali, alle cui estremità si trovano le 3 falangi delle dita dei piedi. Il quinto metatarso è solitamente dritto o leggermente inclinato, e ciò serve per l’equilibrio del piede. Quando cammini, si muove per adattarsi al terreno e alla scarpa, grazie ai tendini e alla cartilagine che circondano le estremità ossee.

Cause

Le cause del quinto dito varo possono essere diverse. La prima è ereditaria; nella maggior parte dei casi si tratta di una malformazione congenita. Altri fattori possono determinare la comparsa della bunionette:

  • Una malattia infiammatoria che colpisce le articolazioni come l’artrite reumatoide,
  • Una malattia neurologica: spesso i postumi di un ictus,
  • Lo sviluppo di disturbi della stasi come il piede cavo o il piede piatto,
  • I postumi di un intervento chirurgico effettuato su altre dita del piede.

La patologia può essere accentuata dall’uso di scarpe inadatte. Scarpe a punta (tacchi alti), scarpe rigide (scarpe antinfortunistiche o da sci) o scarpe molto flessibili (ballerine) aggravano il disturbo e causano infiammazioni.

Conseguenze

Le conseguenze sono nella maggior parte dei casi attrito e dolore quando si indossano le scarpe. Se non viene trattato rapidamente, può causare fenomeni dolorosi:

  • amplificazione della deviazione del quinto metatarso,
  • comparsa di piaghe, come pure infiammazioni o anche una borsite,
  • sviluppo di calli, come duroni e ipercheratosi,
  • Formazione di rigidità alle dita dei piedi.

Trattamenti di fisioterapia

La riabilitazione mediante fisioterapia non è sistematica. Viene raccomandata o meno dal chirurgo durante il consulto postoperatorio. Le sedute possono essere prescritte per diversi motivi, come il recupero della mobilità articolare, la riduzione dell'edema o del dolore.

Diminuire l’edema

L'edema è una costante dopo la chirurgia del quinto dito varo. È un fenomeno fisiologico e non una complicanza: si forma in seguito all'aggressione chirurgica. La fisioterapia è un mezzo efficace per combattere l'edema.

È possibile attenuarlo con una tecnica fisioterapica manuale chiamata linfodrenaggio. Movimenti ripetitivi sulla zona dell'edema aiuteranno a potenziare il sistema linfatico e quindi ad accelerare l'eliminazione dell'edema.

Recupero dell’escursione articolare

La fisioterapia può anche aiutarti a recuperare la tua escursione articolare. Permette di riequilibrare il piede per ritrovare comfort nella camminata e nella calzata. Ritrovando le tre fasi che costituiscono la deambulazione, eviterai il dolore legato alla pressione esercitata sul piede. Le sedute sono utili anche nei casi di rigidità delle dita dei piedi.

Alla manipolazione effettuata dal terapista possono seguire esercizi di autoriabilitazione. I movimenti di flessione ed estensione, eseguiti seduti o in piedi, ti aiuteranno a correggere la tua ampiezza di movimento, la tua propulsione e la tua zoppia.

Trattamenti ortopedici

Possono essere utili e prescritti in determinate situazioni:

  • I plantari riducono l'attrito e ripartiscono al meglio la pressione del corpo.
  • Si possono utilizzare anche delle ortesi. I digitube o i separatori delle dita aiutano a prevenire gli attriti e quindi le infiammazioni.
  • Le ortesi su misura (ortoplastica); queste ortesi rigide o flessibili hanno anche una funzione di correzione della deformazione.
icon information

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite a titolo indicativo e si riferiscono a casi generali: la vostra situazione è specifica.

Il dottor Julien Lopez, chirurgo ortopedico del piede a Nizza, vi dà il benvenuto e vi consiglia l'aponeurosi plantare.

Fissare un appuntamento

icon téléphone
icon mail
icon pin localisation
Appuntamenti online